Asotom

Piemonte , Godio (AL)

Vini della cantina

Contatti (dove siamo)

Asotom
Via Godio, 14, 15020
Tel.
Mobile

A tenere le redini di Asotom è Tommaso che dal 2004 produce vino in purezza, secondo una filosofia di produzione che è la più ecologica possibile. L’azienda vinicola sorge a Godio, una frazione del comune di Castelletto Merli, nell’area collinare del Monferrato, esattamente tra Asti e Casale. Tommaso lavora le sue vigne solamente con la zappa, un secchiello, dei forbicioni ed una vecchia Land Rover dell’82. Le vigne sono ricche di storia e l’intento di Tommaso è proprio quello di andare a recuperare tutti quei vigneti che a poco a poco sono stati dimenticati, sempre nel rispetto del terreno , non contaminato, in cui sono radicate. Esse sono trattate con prodotti a carenza zero e mai vengono concimate al fine di non stressare la vite con esuberi di produzione ed una resa più longeva. L’uva è raccolta a mano, e viene posta all’interno delle cassette in modo da limitare al massimo l’ossidazione del mosto prima dell’arrivo in cantina. L’uva fermenta spontaneamente per poi seguire l’affinamento prescelto per quel vitigno. L’unica aggiunta è pochi grammi di solfiti per ettolitro di vino che consente un’ottimale conservazione del prodotto. L’affinamento è o in acciaio o in botti di rovere per un lasso di tempo che va da 6 mesi a 4 anni, finchè non si raggiunge il tempo necessario per l’imbottigliamento. L’imbottigliatura e l’etichettatura è sempre manuale. Le riserve riposano in vetro per altri 18 mesi.