menu ×

Biondi Santi

Toscana , Montalcino (SI)

Vini della cantina

Contatti (dove siamo)

Biondi Santi
183, Localita' Il Greppo-53024
Tel.
Mobile

Biondi Santi vede i suoi inizi con Clemente Santi il quale, esperto di chimica e di enologia, possedeva molte terre tra Montalcino e Pienza, in Toscana. Fu lui a produrre il primo Brunello di Montalcino e fu suo nipote ad ottenerne la prima denominazione ufficiale. I vini più importanti di Biondi Santi sono il Brunello di Montalcino Tenuta Greppo Riserva che è un rosso robusto realizzato al 100% con Sangiovese Grosso ed è perfetto da abbinare al Ragù di carne, alle carni rosse e ai formaggi stagionati. Il Rosso Sassoalloro Toscana, dalle note fruttate, è perfetto per le carni rosse. Altro grande classico e importante vino è il Brunello di Montalcino in cui si percepiscono tracce di zenzero, menta, tabacco unitamente alle note minerali. Questo vino è l’ideale per formaggi stagionati, arrosti, spezzatini e brasati. La tenuta in cui sono nati i primi vini è quella Del Greppo e ha una superficie vitata di 47 ettari mentre l’altra tenuta, quella dei Pieri, ne ha 105. Vi sono impianti più recenti, risalenti al 2000/2001 e altri vecchi risalenti al 1930. I terreni privilegiati sono quelli galestrosi e ricchi di scheletro con esposizione a Sud, Sud-Est, Est, Nord-Est e Nord. Le rese per ettaro sono bassissime e vanno dai 30-50 quintali per ettaro. Oggi la produzione supera le 80 mila bottiglie di cui 10 mila sono quelle Riserva, realizzate solo negli anni eccezionali. La vendemmia è completamente manuale e di norma inizia a metà settembre facendo un’accuratissima selezione dell’uva: si usa solo quella della prima scelta e non vengono mai comprati né vini né mosti di altre aziende.

 
 

Iscriviti alla newsletter

e ricevi subito 5€ di sconto

No, grazie. Non voglio il buono sconto