Firriato

Sicilia , Paceco (TP)

Vini della cantina

Contatti (dove siamo)

Firriato
Via Trapani, 4, 91027
Tel.
Mobile

Siamo agli inizi degli anni ’80 quando Salvatore di Gaetano è attratto dalla contrada del Firriato, nelle campagne trapanesi, in Sicilia. Tra il mare e la rocca di Erice si ha un territorio agricolo in cui ampia scena ha la coltivazione della vite e la cultura del vino. I maggiori vini dell’azienda sono il Nero d'Avola Harmonium, L'Ecrù Passito e il Chiaramonte Firriato. I primi vigneti impiantati sono quelli di Nero d’Avola, Catarratto e Ansonica tutti improntati ad una viticoltura moderna incentrato su un nuovo concetto di qualità del vino che vede il suo primato proprio a partire dal vigneto e nella sua gestione agronomica. Le uve, raccolte al giusto grado di maturazione, devono arrivare in cantina sane ed organoletticamente complete. Per la Sicilia si sta aprendo un’entusiasmante stagione del vino grazie alla grande qualità. Firriato è un grande protagonista dell’isola che non solo è in grado di produrre vini di qualità ma riesce a comprendere l’evoluzione del gusto dei consumatori. L’azienda inizia a crescere e vengono acquistate nuove cantine in cui si iniziano a produrre nuovi vini. Firriato supera i confini nazionali portando l’eccellenza siciliana nel mondo. Le cantine Firriato sono la perfetta sintesi tra innovazione e tecnologia che ben si coniugano con la natura. In tutti i momenti del ciclo produttivo si ha sempre una meticolosa cura da parte della squadra dei tecnici, dei cantinieri e di tutti gli addetti. Tutte le fasi di vinificazione vengono svolte con rigore e scrupolo e derivano da un patrimonio di conoscenze acquisito in anni di ricerche e studio.

 
 

Iscriviti alla newsletter

e ricevi subito 5€ di sconto

No, grazie. Non voglio il buono sconto