Giacosa Fratelli

Piemonte , Borgonovo (CN)

Vini della cantina

Contatti (dove siamo)

Giacosa Fratelli
Via XX Settembre, 64, 12052
Tel.
Mobile

Sul finire dell’800, quattro fratelli, Giovanni Battista, Costantino e Giuseppe, si sono trasferiti da Costigliole d’Asti a Neive, nel cuore delle Langhe, per lavorare come mezzadri. Radici comuni, un diverso destino: Leone morì in un incidente di caccia, mentre Giovanni Battista, dopo gli studi in seminario, divenne parroco di Caramagna. Costantino si arruolò nell’Arma dei Carabinieri, lasciando un segno nel mondo grazie a suo figlio Dante, passato alla storia come l’inventore della Fiat Cinquecento. Giuseppe, infine, ha coltivato il sogno che abitava il suo cuore da sempre: riuscire ad avere una cantina in cui produrre il vino delle colline dove era nato. Un giorno del giugno del 1895, quando venne a sapere che a Borgonuovo di Neive era in vendita una cantina, al prezzo di tremila lire: una somma che non si sarebbe mai potuto permettere. Nel 1991 si sono poi aggiunti i vigneti della Cascina Canavere in località Bussia e San Pietro a Monforte d’Alba e nel 1994 quelli della Vigna Mandorlo in località Scarrone a Castiglione Falletto. Nel 2000 è stato aggiunto un ettaro di Dolcetto e tre di Barbera a Madonna Como e nel 2003 tre ettari e mezzo di Nebbiolo nella vigna Basarin a Neive, oltre a due ettari di Barbera nella cascina Bordini a Neive, fino a raggiungere la conduzione degli attuali 50 ettari di vigneto. La terra ed il lavoro sono i segreti di Fratelli Giacosa e “Vigna amica” rappresenta la volontà di adottare processi produttivi che attraversino la natura senza lasciare cicatrici, seguendo procedure cicliche basate su risorse rinnovabili e prediligendo fattori di produzione interni all’azienda. Il loro primo obiettivo aziendale consiste nella produzione di vino ottimo e rispondente alle vigne che lo hanno generato. Sullo stesso livello vi è la produzione di vino sano, in grado di ripagare la fiducia e la passione di chi lo beve. Un altro punto che ci sta a cuore risponde alla volontà di ridurre l’impronta ecologica del nostro ciclo produttivo. Fratelli Giacosa ha un basso impatto ambientale: ad esempio l’energia elettrica arriva dai pannelli fotovoltaici, l’impianto dei vigneti è senza sbancamenti e stravolgimenti del territorio; si ha la gestione e la canalizzazione delle acque piovane, le produzioni sono contenute da viti equilibrate e si ha l’esclusione di diserbanti.

 
 

Iscriviti alla newsletter

e ricevi subito 5€ di sconto

No, grazie. Non voglio il buono sconto