Alcamo DOC

Tutti i prodotti Alcamo DOC

Siamo ad Alcamo, Sicilia, a trenta kilometri da Palermo. È nei dintorni di questo comune della Sicilia Occidentale, sovrastato dall’imponente cima del Monte Bonifacio, che viene prodotto l’omonimo vino Alcamo DOC. Le colline che danno origine a questa preziosa DOC siciliana, dal paese di Alcamo, degradano dolcemente verso il Mediterraneo, in direzione del bel Golfo di Castellammare. La dicitura Alcamo DOC in origine comprendeva esclusivamente i vini bianchi. Oggi abbraccia anche le tipologie rosso e rosé. Il territorio di produzione dell’Alcamo DOC comprende le aree dei comuni di Calatafimi, Castellammare del Golfo, Gibellina, Balestrate, Camporeale, Monreale, Partinico, San Cipirello e San Giuseppe Jato. Si tratta di territori particolarmente vocati, in cui la produzione di vino si è ampiamente consolidata nel corso dei secoli. E l’attività vitivinicola rappresenta ancora oggi una delle più rilevanti e floride di tutto il territorio. Inizialmente ristretta al solo comune di Alcamo, la produzione dell’omonimo vino si è allargata nell’Ottocento ai comuni limitrofi che presentavano le stesse caratteristiche climatiche e di terroir. E ciò è avvenuto per rispondere a una domanda crescente data da un successo tale che, nell’Ottocento, l’Alcamo Bianco viene inscritto nelle liste dei vini da pasto più pregiati e che alla Fiera dei Vini di Venezia del 1887 ottiene il diploma d’onore. Con l’ampliamento dell’area di produzione, alla coltura dei vitigni autoctoni si è aggiunta quella dei vitigni stranieri. Ciò ha dato vita a composizioni ampelografiche particolarmente ricche e articolate. Le tipologie in cui viene commercializzato l’Alcamo DOC sono, per quanto riguarda i bianchi: il Bianco, lo Spumante, il Bianco Classico, il Vendemmia Tardiva, il Catarratto, l’Ansonica o Inzolia, il Grillo, il Grecanico, lo Chardonnay, il Muller Thurgau e il Sauvignon. Per quanto riguarda invece i rossi, le varianti sono: il Rosso, disponibile anche nelle due versioni Riserva oppure Novello, il Calabrese, il Nero d’Avola, il Cabernet Sauvignon, il Merlot e il Syrah. E infine c’è la tipologia rosé, che è disponibile sia in versione ferma che vinificata a spumante.

Iscriviti alla newsletter

e ricevi subito 5€ di sconto

No, grazie. Non voglio il buono sconto