Asolo Prosecco DOCG

Tutti i prodotti Asolo Prosecco DOCG

Ai piedi delle Dolomiti, lungo l’area pedemontana dei Colli Asolani viene prodotta una qualità di prosecco che nel 2011 ha ottenuto il riconoscimento DOCG col nome dell’area in cui è prodotto: Asolo Prosecco. I versanti sud dei Colli Asolani sono un luogo molto ospitale per la coltivazione dell’uva, che può svilupparsi al riparo dai venti freddi del Nord e godere di un ottimo soleggiamento. Il paesaggio si presenta dolce, armonioso e pressoché integro. Ed è proprio in questa integrità paesaggistica che risiede una delle ragioni dell’attribuzione della dicitura DOCG. L’originaria conformazione e la storica ricchezza dei suoli sono state infatti pienamente conservate da un tipo di produzione che, nel corso dei secoli, si è svolta soprattutto a conduzione familiare. Si è trattato perciò di una produzione molto poco invasiva, che ha permesso di mantenere intatti gli originari pregi delle colture e del vino che ne discende. Il suolo carsico, a tendenza argillosa è ben irrorato e si presenta perciò ricco di sostanze organiche e di elementi nutritivi che generano un vino particolarmente interessante. Il vitigno principe di cui si compone quest’importante DOCG veneta è il Glera in proporzioni che superano l’85%. Per il resto è previsto un melange di uvaggi Verdisio, Bianchetta Trevigiana, Perera e Glera Lunga in proporzione variabile non superiore al 15%. Le versioni in cui viene commercializzato l’Asolo Prosecco sono il Tranquillo, il Frizzante e lo Spumante Superiore. Il primo si caratterizza per un colore giallo paglierino più o meno intenso, per un profumo vinoso, caratteristico, abboccato e lievemente fruttato, e per un gusto privo di gran corpo, ma secco con accenti fruttati e gradevolmente amarognoli. Per le due versioni Frizzante e Spumante, la vinificazione è ottenuta con i metodi messi a punto dalla vicina Scuola Enologica di Conegliano, celebre per aver affinato il metodo Martinotti-Charmat. Nel caso del frizzante la spuma è lieve ed evanescente e il gusto è secco, amabile, fruttato e fresco. Nel caso dello spumante la schiuma è allegra, viva e persistente. Al suo colore particolarmente brillante corrisponde un gusto di maggior corpo. Servito a una temperatura compresa fra gli 8 e i 10 gradi, il prosecco asolano è ideale come aperitivo, oppure in abbinamento con antipasti, primi piatti e secondi di pesce.

Iscriviti alla newsletter

e ricevi subito 5€ di sconto

No, grazie. Non voglio il buono sconto