menu ×

Cerasuolo d’Abruzzo DOC

Tutti i prodotti Cerasuolo d’Abruzzo DOC

Il Cerasuolo d’Abruzzo DOC prende il suo nome dal particolare colore rosso ciliegia più o meno carico che lo caratterizza. Quest’importante DOC abruzzese viene prodotta nei terreni meglio vocati di tutte e quattro le province abruzzesi di Chieti, l’Aquila, Pescara e Teramo. Appartenente alla prestigiosa famiglia dei Montepulciano d’Abruzzo, il Cerasuolo ha ottenuto il suo nuovo nome nel 2011, quando è stato insignito della dicitura DOC. Se la denominazione di origine controllata è arrivata solo di recente, è pur vero che la presenza delle uve Montepulciano nell’area risale al XVII secolo e l’area vanta una tradizione vitivinicola che si perde nella notte dei tempi, arrivando fino agli antichi Greci. In proposito, lo storico Polibio, vissuto nel primo secolo avanti Cristo, esprime parole lodevoli peri vini dell’area, esaltandone le proprietà rinvigorenti. E le testimonianze storiche sulla bontà dei vini d’Abruzzo non si esauriscono con quelle dell’epoca della Magna Grecia. Anzi se ne trovano tantissime e autorevoli che, partendo dall’antichità, arrivano fino ai giorni nostri. L’attuale disciplinare DOC prevede che il Cerasuolo d’Abruzzo sia realizzato con una percentuale di uve Montepulciano non inferiore all’85%. Ne scaturisce un vino unico nel suo genere, il cui color rosa ciliegia non è ottenuto attraverso la debucciatura degli acini d’uva neri, come avviene per tutti gli altri vini rosé. All’olfatto, il Montepulciano d’Abruzzo si presenta estremamente gradevole e finemente vinoso. Il suo bouquet è elegante, fruttato e intenso. Il suo sapore è secco, morbido, armonico e delicato. Un lieve retrogusto di mandorla traversa il palato, dando freschezza alla composizione organolettica. Oltre che nella tipologia base, il Cerasuolo è presente anche nella più rinomata tipologia Superiore, il cui odore si fa particolarmente intenso e venato di note speziate. Per quanto riguarda gli abbinamenti, il Cerasuolo d’Abruzzo è considerato un vino da tutto pasto. Al momento dell’aperitivo si accompagna magnificamente con stuzzichini a base di carne e con salumi non grassi. Come primi predilige minestre e zuppe di pesce. Servito a una temperatura di 10-12 gradi, è perfetto anche in abbinamento con un buon piatto di spaghetti al pomodoro oppure con la delicatezza delle carni bianche.

contattaci

Contattaci

Servizio clienti 800 508 708
Lun - Ven 9.00 -13.00 14.00-18.00

Pagamento

Pagamento

Pagamento sicuro con Carte di Credito oppure in contanti con SisalPay

Certificazioni

Certificazioni

Certificato SSL verified
Acquisti sicuri

Iscriviti alla newsletter

e ricevi subito 5€ di sconto

No, grazie. Non voglio il buono sconto

Vuoi continuare l’acquisto più tardi?

Salva i prodotti per ricevere un buono sconto, potrai completare l’ordine in un secondo momento senza dover comporre di nuovo il tuo carrello

Inserisci un indirizzo email valido
No, grazie. Non voglio il buono sconto