Cinqueterre DOC

In una delle terre più magiche e decantate d’Italia, famosa per essere una delle aree enoiche, oltre che più belle anche più vocate del mondo, viene prodotto il Cinqueterre DOC. La denominazione doc è riservata ai soli bianchi e bianchi passiti prodotti nei comuni spezzini di Riomaggiore, Vernazza, Monterosso al mare e in una parte del comune di La Spezia. Talvolta si possono trovare specificate le seguenti sottozone: Cinque Terre Costa de Sera, Cinque Terre Costa de Campu, Cinque Terre Costa de Posa e Cinqueterre Sciacchetrà. La produzione vitivinicola in queste aree è particolarmente antica. Risale al quinto secolo a.C., quando i greci approdarono sulla costa ligure e trovarono lì un luogo dal clima particolarmente adatto per produrre il cosiddetto nettare degli dei. E in epoca romana, Plinio scrive che il vino di Luna (l’attuale Luni) è il migliore di tutta l’Etruria. È poi col Medioevo che la coltura del vino e dell’olivo diventano così fiorenti da conquistare anche le porzioni di territorio più impervie. Grazie alla lunga e faticosa opera di realizzazione dei terrazzamenti, fatta con l’ausilio di muretti a secco, l’area ha finito per assumere la sua configurazione attuale connotata da fasce terrazzate che l’ha resa celebre in tutto il mondo. Lo stretto legame con l’immemore tradizione vitivinicola persiste ancora oggi grazie a un disciplinare che prevede vitigni presenti esclusivamente nel territorio delimitato di Bosco, Vermentino e Albarola. Il Cinqueterre DOC si presenta di color giallo paglierino vivo e più o meno intenso. Il suo profumo è netto, intenso, fine, persistente e composito. Mentre il sapore è secco, sapido, intenso e gradevole. La tipologia passito Sciacchetrà è particolarmente pregiata. Il suo è un color dorato che sconfina nei toni ambrati. Il profumo è intensamente passito con caldi richiami di miele. Il sapore è avvolgentemente dolce, abboccato, armonico. La sua buona struttura e il suo buon corpo restano a lungo in bocca lasciando sul finale un piacevole retrogusto mandorlato, che rende questo vino perfetto in abbinamento coi formaggi.

Iscriviti alla newsletter

e ricevi subito 5€ di sconto

No, grazie. Non voglio il buono sconto