menu ×

Greco di Bianco DOC

Fra i vini da dessert di più lunga storia c’è il Greco di Bianco, eccellenza enoica della provincia d Reggio Calabria che nel 1980 ha ottenuto il meritato riconoscimento DOC. Ottenuta dall’omonimo vitigno in purezza, questa DOC vanta una base ampelografica particolarissima. Il Greco di Bianco è infatti, insieme con il Moscato di Siracusa, il vitigno più antico della penisola. Probabilmente questo nobile vitigno è stato importato in Calabria dai Greci nel VII secolo a.C., trovando in queste terre aspre e assolate caratteristiche simili a quelle del territorio d’origine, potendo così esprimere al meglio il proprio carattere. Il vitigno ha trovato le condizioni ideali per la sua diffusione lungo la costa dei gelsomini e, in particolare, nei territori del comune di Bianco da cui prende il nome la DOC. Nella seconda metà del Novecento il livello di produzione del Greco di Bianco è notevolmente sceso, provocandone quasi la scomparsa. Ma grazie all’importantissima opera di valorizzazione messa in campo dagli operatori locali, unita a recenti politiche rivolte alla rivalutazione dei vitigni storici italiani e alla promozione delle eccellenze enoiche locali contro un mercato di tipo standardizzato, al Greco di Bianco è stato dato nuovo, fondamentale impulso produttivo. Le qualità organolettiche del Greco di Bianco sono particolarmente preziose e avvolgenti. Il colore del vino è giallo volgente al dorato, con eventuali riflessi che richiamano ambra e topazio. Il suo paesaggio olfattivo copre un ricco spettro di profumi primari, dai fiori fino alla frutta. Vi si possono riconoscere le note esperidate dell’arancio, quelle piene e settembrine del fico, quelle passite dell’uva stramatura e quelle dolcemente avviluppanti del miele. Al palato il Greco di Bianco sprigiona un gusto morbido, caldo, armonico, piacevolmente dolce e con retrogusto caratteristico. Ideale da bere fra i 5 e gli 8 anni dalla vendemmia, il Greco di Bianco va servito a una temperatura compresa fra i 10 i 12 gradi in calici a tulipano di media capacità. Perfetto come vino da meditazione, si accompagna magnificamente anche in abbinamento a dolci molto strutturati e consistenti come quelli a base di pasta di mandorla e le crostate di frutta o confettura. È perfetto anche in accompagnamento al foie gras e ai formaggi piccanti a pasta dura. È semplicemente divino con la cassata siciliana.

contattaci

Contattaci

Servizio clienti 800 508 708
Lun - Ven 9.00 -13.00 14.00-18.00

Spedizione

Spedizione

Spedizione gratuita per tutti i vini della Selezione Origini

Pagamento

Pagamento

Pagamento sicuro con Carte di Credito oppure in contanti con SisalPay

Certificazioni

Certificazioni

Certificato SSL verified
Acquisti sicuri

Iscriviti alla newsletter

e ricevi subito 5€ di sconto

No, grazie. Non voglio il buono sconto

Vuoi continuare l’acquisto più tardi?

Salva i prodotti per ricevere un buono sconto, potrai completare l’ordine in un secondo momento senza dover comporre di nuovo il tuo carrello

Inserisci un indirizzo email valido
No, grazie. Non voglio il buono sconto