Sannio DOC

Tutti i prodotti Sannio DOC

Nel cuore della Campania, a cavallo delle province di Benevento e di Avellino, viene prodotta una DOC la cui storia ha origini assai remote nel tempo. Si tratta del Sannio DOC, un vino che, come vuole il nome, viene coltivato nella valle del fiume Sannio, in territori che, in epoca preromana, appartenevano all’antico popolo dei Sanniti. Ancor prima della conquista da parte dei Romani, i Sanniti erano celebri coltivatori e produttori di vino, come attestato da diverse testimonianze scritte. I famosi autori romani Plinio, Catone e Orazio, descrivono il vino dei Sanniti come un vino dai sentori affumicati e, ancora, come un vino dall’aroma intensamente resinato. Una storia così lunga e documentata, unita a un terroir ricco e a un clima ventilato particolarmente adatti alla produzione di eccellenze enoiche, ha fatto sì che nel 1997 il Sannio ottenesse di diritto la denominazione di origine controllata. Il disciplinare di produzione del Sannio DOC prevede l’utilizzo di uvaggi locali di antica tradizione campana (Aglianico, Coda di Volpe, Falanghina, Fiano, Greco, Piedirosso e Sciascinoso) accanto a Trebbiano Toscano, per la tipologia bianca, e uve Sangiovese, per la tipologia rossa. La grande varietà di vitigni che caratterizza la composizione ampelografica del Sannio dà vita a una produzione altrettanto ricca e variegata. I bianchi si caratterizzano in genere per un colore giallo paglierino più o meno intenso, per un odore vinoso e gradevole e per un sapore asciutto, armonico, a volte vivace e amabile, che li rende ideali da bere con timballi, calamari e altri pesci alla griglia o con i brodetti di pesce. I rossi sono invece tendenzialmente di color rubino più o meno intenso, di odore vinoso e gradevole e di sapore secco, moderatamente tannico e talvolta vivace, morbido e amabile. Per i rossi gli abbinamenti consigliati sono il capocollo, la zuppa e il coniglio. Infine il Sannio DOC comprende la tipologia Rosato, la tipologia Passito e la tipologia Spumante Rosé. Quest’ultima, per il suo sapore fresco, secco e armonico è particolarmente adatta per accompagnare ostriche, crostacei e zuppe di pesce.

Iscriviti alla newsletter

e ricevi subito 5€ di sconto

No, grazie. Non voglio il buono sconto