Amarone Classico della Valpolicella

Amarone della Valpolicella DOCG

PROVENIENZA

map-pin Veneto

PRODUTTORE

Massimago

ANNATA

2012

COLORE

FORMATO

Bottiglia 0,75L

  • 45,50 €

  •  
-
+

Disponibilità: 100 unità disponibili

spedizione gratuita

Acquistane per avere la spedizione gratuita!

  • Spedizione in 10-12 giorni lavorativi.
Tipo: Rosso
Aromi: Note Fruttate, Speziato
Abbinamenti: Carni Rosse, Brasati, Formaggi Stagionati
Vitigni: Corvina 65%,Corvinone 30%, Rondinella 5%
Gradazione Alc.: 16,5%
Colore: Rosso Rubino
Corpo: Robusto
Bicchiere di Servizio: Gran Ballon
Temperatura di Servizio: 18-20°C

Descrizione Amarone Classico della Valpolicella

Il vino Amarone Classico della Valpolicella della cantina Massimago è un rosso che esprime preziosità ad ogni sorso grazie alla lavorazione curata nei minimi dettagli e che esprime tutta la passione per il vino dei maestri cantinieri. È realizzato con uve 65% Corvina, 30% Corvinone, 5% Rondinella coltivate in provincia di Varese, nei vigneti delle Macie, di Giordane e Giare. Le uve vengono raccolte al giusto grado di maturazione e sottoposte ad una severa cernita: solo le pigne con chicchi integri possono passare alla fase successiva di 100 giorni di appassimento. In questo periodo gran parte dell'acqua evapora, restano le preziose note organolettiche, per un vino che è un distillato di odori e sapori. I grappoli dopo questo periodo vengono pigiati e il mosto sottoposto a fermentazione e macerazione in acciaio per 30-40 giorni. I mosti in tale frangente vengono più volte rimontati. Si passa quindi alla svinatura e all'affinamento in barrique e botti grandi per 30 mesi. A questo punto il vino è pronto per essere imbottigliato, ma per poter arrivare in tavola occorrono altri 12 mesi di affinamento in bottiglia.
Il vino Amarone Classico della Valpolicella alla vista appare di colore rosso granato intenso. All'olfatto sprigiona note ricche e fruttate di lamponi maturi a cui si aggiungono le note di more selvatiche e maresche. Ricco anche il bouquet di note speziate con pepe nero, chicchi di caffè, chiodi di garofano e tabacco. Infine, per i nasi più sensibili è possibile percepire il sentore di menta. In bocca è ricco, cremoso, con un finale lungo e persistente. La particolare ricchezza di questo vino lo rende adatto a piatti complessi a base di carne e con sapori spiccati. In particolare è perfetto se servito con brasati, piatti di carne a lunga cottura, pappardelle al sugo di cinghiale o primi piatti con tartufo. Per quanto riguarda gli antipasti può essere servito con taglieri di affettati, anche di selvaggina, e formaggi stagionati. Se si vuole osare con il dolce l'abbinamento adatto è quello con le paste secche, ad esempio pasta di mandorle, adorabile con il torrone di Cremona. Ottimo anche se servito come vino da meditazione, da assaporare lentamente. Affinché un Amarone di qualità dia il meglio è necessario che sia aperto qualche ora prima di servirlo in modo che sia lasciato decantare e riesca ad esprimere al meglio le sue caratteristiche organolettiche. Il calice deve essere in grado di far prendere ulteriore aria al vino e deve accompagnare i sapori, quindi deve essere usato il ballon. La temperatura di servizio ideale è 18°-20°C.

Vini dello stesso produttore:

Potrebbero interessarti anche:

contattaci

Contattaci

Servizio clienti 800 508 708
Lun - Ven 9.00 - 16.00

Pagamento

Pagamento

Pagamento sicuro con Carte di Credito oppure in contanti con SisalPay

Certificazioni

Certificazioni

Certificato SSL verified
Acquisti sicuri

Iscriviti alla newsletter

e ricevi subito 5€ di sconto

No, grazie. Non voglio il buono sconto

Vuoi continuare l’acquisto più tardi?

Salva i prodotti per ricevere un buono sconto, potrai completare l’ordine in un secondo momento senza dover comporre di nuovo il tuo carrello

Inserisci un indirizzo email valido
No, grazie. Non voglio il buono sconto