miglior prezzo

Amarone della Valpolicella

2012

Amarone della Valpolicella DOCG

Dal Cero
Veneto
  • Bottiglia 0,75 L 41,00

  •  

Disponibilità: 100 unità disponibili

-
+
Tipo vino: Rosso
Aromi: Note Fruttate
Abbinamenti: Arrosti
Vitigni: Corvina, Rondinella, Molinara
Gradazione Alc.: 15,5%
Temperatura: 16-18°C
Colore: Rosso Rubino
Corpo: Robusto

Amarone della Valpolicella

Tra l'Adige e i monti Lessini, nel Veneto orientale, maturano le uve che danno origine all'Amarone della Valpolicella DOCG, a pieno diritto considerato il più pregiato tra i vini veronesi.
Favoriti da un clima nel complesso mite e non troppo piovoso, i vigneti si estendono su quest'area collinare con tratti che raggiungono un'altitudine di 500 metri sul livello del mare.
Per questo vigoroso vino rosso, ottenuto da un particolare processo di appassimento delle uve, l'uvaggio consentito è costituito almeno da un 45% di uva Corvina. Le altre uve a bacca rossa che possono concorrere alla sua composizione devono essere comunque autoctone, con percentuali ben precise riservate a quelle non aromatiche.
Un eccellente uvaggio può essere, ad esempio, composto dai vitigni Corvina, Rondinella e Molinara, come nel caso della proposta della Cantina Dal Cero.
L'Amarone della Valpolicella è considerato una naturale evoluzione del Recioto, vino dolce e vellutato tra i più antichi della zona. E' stata una sua fermentazione prolungata, infatti, a far nascere quel vino secco che inizialmente venne chiamato Recioto Amaro e che, solo nel 1936, prese il nome definitivo, appunto, di Amarone.
Oggi, dopo la vendemmia tardiva, che in genere avviene tra la fine di settembre e l'inizio di ottobre, le uve vengono fatte appassire per circa 4 mesi prima di passare al vero e proprio processo di vinificazione.

Altri vini prodotti dalla cantina:

Altre etichette della stessa denominazione

Iscriviti alla newsletter

e ricevi subito 5€ di sconto

No, grazie. Non voglio il buono sconto