menu ×

Barbaresco Ovello Vigna Loreto

Barbaresco DOCG

premi

REGIONE

map-pin Piemonte

CANTINA

Albino Rocca

ANNATA

2014

COLORE

FORMATO

Bottiglia 0,75L

-
+

Disponibilità: 3 unità disponibili

Tipo vino: Rosso
Aromi: Frutti di Bosco, Speziato
Abbinamenti: Primi Piatti, Ragù di carne, Carni Rosse, Arrosti, Formaggi Stagionati
Vitigni: Nebbiolo
Gradazione Alc.: 14,5%
Temperatura: 18-20°C
Colore: Rosso Rubino
Corpo: Robusto

Descrizione Barbaresco Ovello Vigna Loreto

Il Barbaresco Ovello Vigna Loreto DOCG, vino rosso di grande pregio, nasce dall'azienda vinicola Albino Rocca. Vigna Loreto è un vigneto di 45 anni di età, situato sul versante sud-ovest del fiume Tanaro ad un'altitudine di 240 metri sul livello del mare. È considerato uno dei cru storici dell'area del Barbaresco, nelle Langhe piemontesi. I terreni sono calcarei-argillosi con un'alta prevalenza di sabbia. In questa zona è presente il clima ideale per la crescita e la prosperità della vite, una temperatura che regala vini corposi ed importanti. La raccolta è fatta rigorosamente a mano a metà ottobre, la maturazione avviene, secondo disciplinare, per 24 mesi in botti di rovere tedesco o austriaco. L'uvaggio usato per la produzione di questo vino, apprezzato nei secoli da tutto il mondo, è il Nebbiolo, un vitigno autoctono di queste terre, caratterizzato da una bacca rossa e tondeggiante. Per agevolare la coltivazione sulle colline è praticato l'allevamento a contro-spalliere, con potatura a Guyot, per garantire le qualità organolettiche del vino. Il Barbaresco Ovello Vigna Loreto DOCG è un vino che ha la struttura per essere destinato all'invecchiamento, dopo quattro anni, può ricevere in etichetta la dicitura "riserva".Il Barbaresco Ovello Vigna Loreto DOCG è un vino dalle sfumature che vanno dal rosso rubino al granato, a seconda del suo grado di invecchiamento. È molto brillante, a volte trasparente, di grande struttura, consistenza e concentrazione. Al naso si avvertono sentori fruttati di frutta a bacca rossa, spezie e fiori appassiti. I tannini presenti si avvertono ma non sovrastano i sentori. Al palato si sente la sua mineralità di grande sapidità e di note acide che esaltano le sensazioni olfattive, in un finale di delicata persistenza. Ha uno stile classico, elegante e fine. È l'abbinamento ideale a piatti di selvaggina di pelo e di piuma, ad arrosti di capriolo e faraona. È il giusto accompagnamento a primi piatti a base di tartufo e a formaggi stagionati, quelli tipici della tradizione piemontese. La bottiglia deve essere aperta almeno un'ora prima della degustazione. Se si tratta di un vino invecchiato è consigliabile anche diverse ore prima. Utilizzare un calice di grandi dimensioni, panciuto alla base, in modo da sentire nel naso, prima ancora che nella bocca, i profumi. La temperatura di servizio è di 18-20°C.

ANNO
NOME
PREMIO
2014
Wine Spectator
95/100
2011
Origini
92/100

Altri vini prodotti dalla cantina:

Altre etichette della stessa denominazione

contattaci

Contattaci

Servizio clienti 800 508 708
Lun - Ven 9.00 -13.00 14.00-18.00

Spedizione

Spedizione

Spedizione gratuita per tutti i vini della Selezione Origini

Pagamento

Pagamento

Pagamento sicuro con Carte di Credito oppure in contanti con SisalPay

Certificazioni

Certificazioni

Certificato SSL verified
Acquisti sicuri

Iscriviti alla newsletter

e ricevi subito 5€ di sconto

No, grazie. Non voglio il buono sconto

Vuoi continuare l’acquisto più tardi?

Salva i prodotti per ricevere un buono sconto, potrai completare l’ordine in un secondo momento senza dover comporre di nuovo il tuo carrello

Inserisci un indirizzo email valido
No, grazie. Non voglio il buono sconto