miglior prezzo

Brut Metodo Classico Pinot 64

Vino Spumante di Qualità

Calatroni
Lombardia
  • Bottiglia 0,75 L 15,90

  •  

Disponibilità: 100 unità disponibili

-
+
Tipo vino: Bollicine
Aromi: Crosta di Pane, Note Fruttate
Abbinamenti: Crostacei, Aperitivi, Cibi Delicati
Gradazione Alc.: 12,5%
Temperatura: 6-8°C
Colore: Giallo Paglierino
Corpo: Medio

PREMI E RICONOSCIMENTI


2012
Origini
88/100

2011
Gambero Rosso
Origini
88/100

La scheda del sommelier


francesco-leitner

Sommelier A.I.S

Alla vista

  • limpidezza
  • consistenza
  • effervescenza

Si presenta con un bel giallo paglierino con riflessi verdolini di bella Intensità.
Le bollicine sono fini e di buona persistenza.

All'olfatto

  • intensità
  • complessità
  • qualità

All'olfatto si apre delicato, con delle note floreali e agrumate molto fini.
Lasciando il vino nel bicchiere si percepiscono note di lievito molto fragranti, un bouquet molto fresco e di bella qualità.

Al palato

  • dolcezza
  • acidità
  • tannino
  • sapidità

In bocca è molto equilibrato, la bollicina è fine e di buona cremosità, sostenuta da una bella acidità che rinfresca il palato, il finale è agrumato con una bella nota sapida che conclude questo finale persistente.
Da servire ad una temperatura di 4-6 gradi.

Brut Pinot 64

Il Brut Pinot 64 Vino Spumante nasce nel comune di Montecalvo di Versiggia, rinomato per i suoi rigogliosi vitigni di pinot nero. Questo comune pavese è patria di una grande tradizione vinicola che ha portato alla creazione di vini DOC esportati in tutto il mondo e apprezzati grazie alla loro grande qualità. Il suolo di questa zona è ricco di calcare ed il clima, sempre mite e favorevole, favorisce questo tipo di coltivazioni. Sono soprattutto le giornate estive con un caldo mai afoso e le notti fresche a favorire la crescita di viti che producono un'uva dalle caratteristiche uniche. La vendemmia è anticipata ed inizia negli ultimi dieci giorni di agosto. Questo avviene per riuscire a raccogliere acini con un'acidità inalterata che conferisce a questo vino il suo tipico sapore. Il modo di lavorare in queste terre è ancorato ad antiche tradizioni, i grappoli vengono colti a mano e riposti in cassette per mantenere integro anche il chicco più piccolo. Dopo questa fase si passa alla pressatura dell'uva che avviene in modo delicato per estrarre solo l'aroma migliore e più profumato. Segue l'affinamento in bottiglia, che ha la durata di 36 mesi, per permettere ad ogni proprietà organolettica del vino di svilupparsi ed aprirsi nel migliore dei modi.

Altri vini prodotti dalla cantina:

Altre etichette della stessa denominazione

Iscriviti alla newsletter

e ricevi subito 5€ di sconto

No, grazie. Non voglio il buono sconto