miglior prezzo

Cerasuolo di Vittoria

2016

Cerasuolo di Vittoria DOCG

Planeta
Sicilia
  • Bottiglia 0,75 L 11,50

  •  

Disponibilità: 100 unità disponibili

-
+
Tipo vino: Rosso
Aromi: Note Fruttate
Abbinamenti: Carni Rosse
Vitigni: Nero d'Avola 80%, Frappato 20%
Gradazione Alc.: 13%
Temperatura: 16-18°C
Colore: Rosso Rubino
Corpo: Medio

Cerasuolo di Vittoria

Il Cerasuolo di Vittoria costituisce uno dei vini più pregiati della collezione presentata da Planeta, importante azienda enologica del territorio siciliano. Il nome dell'etichetta ha origini antiche e che sono legate al dialetto agrigentino, dato che "cerasa" in siciliano significa "ciliegia" ed indica proprio il colore scuro e il gusto dolce e fruttato del vino. I filari principali dell'azienda sono situati sul territorio ragusano di Vittoria, che grazie alle sue condizioni ambientali e climatiche è storicamente vocato alla produzione di grandi etichette. L'altezza media dei filari è compresa tra i 150 e i 250 metri sul livello del mare, su un suolo dal contenuto granulometrico ricco di componenti argillose e calcaree. L'insolazione solare del terroir è eccellente durante tutto l'anno e si sviluppa in direzione sud/sud-ovest, garantendo una maturazione completa degli acini. Il clima di tipo mediterraneo garantisce inverni miti ed estati calde, che però sono rese meno roventi dalle brezze che soffiano dal vicino mare. La qualità dell'etichetta è garantita dalla denominazione DOCG, che ne attesta il rigoroso disciplinare di produzione. Alla base del vino vi sono due uvaggi autoctoni del territorio: Nero d'Avola al 60% e Frappato al 40%. I migliori grappoli vengono raccolti nella prima decade di settembre e sottoposti a soffice pressatura. Il mosto è lasciato fermentare in vasche di acciaio e successivamente in cisterne per l'affinamento. Dopo circa 6 mesi il vino viene imbottigliato e può riposare sotto vetro in cantina.
L'esame visivo del Cerasuolo di Vittoria permette di apprezzare il suo caratteristico colore rosso rubino, con riflessi rosati maggiormente evidenti alla luce del sole. Il profumo è suadente e profondo, lasciando trasparire soprattutto le sensazioni di piccoli frutti rossi e di piante tipiche del territorio siciliano. Si possono riconoscere i sentori di ciliegia marasca, fragola, fico d'India e melograno, prima della chiusura in cui si sente la confettura di prugna. Il gusto è vellutato ed equilibrato, con una buona struttura di base ammorbidita dall'azione dei tannini contenuti nei due uvaggi. Nel complesso si tratta di un'etichetta equilibrata e di grande personalità, assai versatile e in grado di abbinarsi bene con molte portate. Essendo un vino adatto al consumo a tutto pasto si consiglia l'abbinamento con i primi piatti oppure con le zuppe di pesce, così come con il pesce in umido. La temperatura di servizio consigliata è compresa tra i 16 e i 18 °C, avendo l'accortezza di far decantare il vino per 20 minuti prima della messa in tavola. Il bicchiere più adatto per la degustazione è un calice dall'apertura media per rossi di qualità.

Altri vini prodotti dalla cantina:

Altre etichette della stessa denominazione

Iscriviti alla newsletter

e ricevi subito 5€ di sconto

No, grazie. Non voglio il buono sconto