menu ×

Faro

Faro DOC

PROVENIENZA

map-pin Sicilia

PRODUTTORE

Bonavita

ANNATA

2015

COLORE

FORMATO

Bottiglia 0,75L

-
+

Disponibilità: 1 unità disponibile

spedizione gratuita

Acquistane per avere la spedizione gratuita!

  • Spedizione in 1-3 giorni lavorativi.
Tipo: Rosso
Aromi: Note Fruttate, Note Floreali
Abbinamenti: Primi Piatti, Carni in Umido, Carni Rosse
Vitigni: Nerello Mascalese, Nerello Cappuccio e Nocera
Gradazione Alc.: 13,5%
Colore: Rosso Rubino
Corpo: Robusto
Temperatura di Servizio: 16-18°C
Altre informazioni: Fivi

Descrizione Faro

Vino e Cantina: il Faro di Bonavita , appartenente all’omonima DOC messinese istituita negli anni settanta, è un vino di spicco nella produzione della piccola cantina di proprietà della famiglia Scarfone . Affascina per la sua fine ruralità e la sua sfaccettata complessità organolettica.
Vitigni: Nerello Mascalese, Nerello Cappuccio, Nocera.
Suoli: Terrazzamenti a 250/300 metri s.l.m. di origine argillosa con insediamenti di tufo e calcare.
Le vigne di proprietà ricoprono un’estensione di circa due ettari e mezzo e sono situati sulle ripide colline sopra Messina, affacciate sul mare. Questo vino proviene dalla produzione di una singola vigna con piante che arrivano a sessant’anni d’età e che vengono trattate rigorosamente in assenza di prodotti di origine chimica. Vengono utilizzati in minima parte rame e zolfo per la difesa anti parassitaria. La concimazione è affidata a sovesci di leguminose e graminacee. La vendemmia avviene solitamente verso metà ottobre ed è svolta a mano, senza interventi meccanici.
Vinificazione: in cantina viene svolto il minor lavoro possibile per portare in bottiglia la qualità dell’uva utilizzata: in vinificazione nello specifico non vengono aggiunte sostanze chimiche di nessun genere. Una parte delle uve fermenta in tini di legno di rovere e la rimanenza in acciaio inox . Il mosto fermentato svolge poi una lunga macerazione a contatto con le bucce che può andare dai venti a sessanta giorni di permanenza. Segue poi una tradizionale pressatura al torchio idraulico. Come affinamento trascorre circa 24 mesi tra botte di rovere da 30 hl e serbatoi in acciaio, senza nessuna filtrazione o chiarifica. Dopo di che attende almeno dieci mesi ulteriori prima di entrare in commercio, per una produzione annua di circa 7000 bottiglie.
Descrizione sensoriale: il vino nel calice si presenta di un rosso rubino leggermente scarico e scuro. La parte olfattiva invece rilascia profumi di more di gelso e intensa balsamicità di menta fresca con una speziatura per nulla invadente. Un bel profumo pieno di pepe nero e di macchia mediterranea chiudono l’olfazione.
In bocca questo vino si presenta teso, intenso e di corpo rinfrescato però da un’acidità sottile. La tannicità levigata conclude il sorso, rimandando i profumi pepati dell’esame olfattivo.
Abbinamento: questo blend di Nerelli e Nocera può essere tranquillamente abbinato a una selezione di salumi se consumato giovane e regalare emozioni se consumato con qualche anno sulle spalle (6/8) affiancato a importanti secondi di carne come brasati di selvaggina, salmì e altre preparazioni in umido di simile ricchezza gustativa.

Potrebbero interessarti anche:

contattaci

Contattaci

Servizio clienti 800 508 708
Lun - Ven 9.00 - 16.00

Pagamento

Pagamento

Pagamento sicuro con Carte di Credito oppure in contanti con SisalPay

Certificazioni

Certificazioni

Certificato SSL verified
Acquisti sicuri

Iscriviti alla newsletter

e ricevi subito 5€ di sconto

No, grazie. Non voglio il buono sconto

Vuoi continuare l’acquisto più tardi?

Salva i prodotti per ricevere un buono sconto, potrai completare l’ordine in un secondo momento senza dover comporre di nuovo il tuo carrello

Inserisci un indirizzo email valido
No, grazie. Non voglio il buono sconto