miglior prezzo

Gavignano Toscana

2016

Toscana IGT

Villa Travignoli
Toscana
  • Bottiglia 0,75 L 7,90

  •  
  • offerta proposta da VINO75 . Vedi termini e condizioni
  • Spedizione Gratuita per ordini superiori a 69,00 €.
  • Spedizione in 1-5 giorni lavorativi.

Disponibilità: 100 unità disponibili

-
+
Tipo vino: Bianco
Aromi: Note Floreali
Abbinamenti: Antipasti
Vitigni: Chardonnay 90%, Sauvignon Blanc 10%
Gradazione Alc.: 12,5%
Temperatura: 8-10°C
Colore: Giallo Paglierino
Corpo: Leggero

Gavignano Toscana

Il Gavignano Toscana costituisce un unicuum dell'azienda Villa Travignoli, dato che si tratta dell'unico vino bianco proposto dalla tenuta enologica. Il terroir di produzione è a nord di Firenze, in mezzo ad alcune delle più verdi colline toscane, più precisamente nel comune di Pelago. Le vigne sono coltivate secondo il sistema a cordone speronato con potatura Guyot, sviluppandosi su un suolo dal contenuto granulometrico ricco di componenti marnose e argillose. Il clima è di tipo temperato e presenta importanti escursioni termiche tra giorno e notte, con primavere dalle temperature piuttosto miti. L'esposizione solare verso sud/sud-est garantisce una maturazione lenta e completa degli acini d'uva, con filari che si sviluppano ad un'altezza compresa tra i 150 e i 250 metri sul livello del mare. La certificazione Toscana IGT garantisce la validità del rigoroso disciplinare di produzione ed esprime tutta la qualità dell'etichetta fiorentina. Esso nasce dalla combinazione di due uvaggi a bacca chiara, ossia Chardonnay al 90% e Sauvignon Blanc al 10%. La vendemmia prende il via a metà settembre, con la selezione solo dei grappoli più maturi e la loro soffice pressatura. Il liquido viene lasciato fermentare in tini di acciaio per poi affinare all'interno degli stessi contenitori per almeno 3 mesi. Dopo questo periodo il vino può essere imbottigliato e venduto, non prima di aver passato 3 ulteriori mesi sugli scaffali delle cantine.
L'esame visivo del Gavignano Toscana permette di apprezzare un intenso colore giallo paglierino, con riflessi dorati più visibili alla luce del sole. Il profumo è intenso e raffinato, evidenziando soprattutto sensazioni di frutta a polpa gialla, in particolare la pesca bianca e l'albicocca, e fiori di campo bianchi, come la margherita e il biancospino. Il sapore è asciutto e fresco, regala un'eccellente beva su un corpo medio e con una buona sapidità finale. Si tratta di un'etichetta in grado di racchiudere la personalità del territorio toscano, con un'essenza calda da scoprire poco alla volta. La delicatezza del prodotto viene esaltata con i piatti più leggeri, soprattutto se essi sono a base di pesce e frutti di mare. Ottimo con crudités e risotto alla marinara, trova un eccellente matrimonio pure con le carni bianche e con i formaggi poco stagionati. Da provare anche con gli antipasti leggeri composti da gamberi e crostacei. La temperatura di servizio consigliata è compresa tra i 10 e i 12 °C, con bottiglia da portare in tavola ancora ben fredda. Il bicchiere più adatto per la degustazione è un calice di tipo flûte, perfetto nell'esaltazione delle qualità organolettiche che contraddistinguono il vino toscano.

Altri vini prodotti dalla cantina:

Altre etichette della stessa denominazione

Iscriviti alla newsletter

e ricevi subito 5€ di sconto

No, grazie. Non voglio il buono sconto