Marù Negroamaro Salento

Salento IGT

PROVENIENZA

map-pin Puglia

PRODUTTORE

Castello Monaci

COLORE

FORMATO

Bottiglia 0,75L

Siamo spiacenti ma al momento non ci sono offerte disponibili per questo prodotto
Tipo: Rosso
Aromi: Note Floreali
Abbinamenti: Arrosti
Vitigni: Negroamaro 100%
Gradazione Alc.: 13%
Colore: Rosso Rubino
Corpo: Robusto
Temperatura di Servizio: 16-18°C

Descrizione Marù Negroamaro Salento

Il Marù Negroamaro Salento è un vino di personalità e che racconta splendidamente l'essenza della Puglia, grazie all'offerta di Castello Monaci. Il nome dell'etichetta deriva dal dialetto salentino, dato che marù significa "severo", quasi a testimoniare il carattere austero di questa assolata regione. I filari più importanti sono situati nel comune brindisino di San Pancrazio Salentino, su un territorio dal clima di tipo mediterraneo. Gli inverni sono assai miti e le estati calde e assolate, ma fortunatamente le brezze provenienti dallo Ionio permettono di rendere meno opprimente la canicola. Le vigne sono coltivate secondo il classico sistema pugliese ad alberello, sviluppandosi su terreni dal contenuto prevalentemente calcareo-argilloso. L'altezza delle vigne è compresa tra i 100 e i 150 metri di altezza, con un'eccellente esposizione solare verso sud/sud-ovest che garantisce condizioni di luce superbe durante l'anno. La qualità del prodotto è certificata dalla sigla Salento IGT, che ne attesta pure l'utilizzo di uvaggio di Negroamaro in purezza al 100%. La vendemmia si svolge a inizio ottobre e dura le prime ore del giorno, con la scelta attenta solo dei migliori grappoli. Il mosto ottenuto dalla pressatura degli acini è lasciato vinificare in tini di acciaio, dopodiché il liquido viene trasferito nelle barriques. Il vino affina nelle botti in legno di rovere francese per 6 mesi, periodo al termine del quale viene imbottigliato ed è pronto a riposare in cantina.
L'esame visivo del Marù Negroamaro Salento consente di scorgere uno splendido colore rosso rubino, con riflessi granata più evidenti nelle annate con affinamento prolungato. Il profumo è balsamico e mediterraneo, con forti richiami a piante tipiche del territorio salentino, ad esempio l'eucalipto e il pino marittimo. Non mancano anche le sensazioni di frutti maturi con polpa rossa, in particolare la visciola. Il sapore mostra il suo lato amarognolo, vero e proprio tratto distintivo del vino pugliese, con una buona mineralità equilibrata dai tannini contenuti nell'uvaggio. Ottimi sentori sapidi e vellutati, in grado di riempire tutto il palato e di regalare una bevanda dal finale indimenticabile. Si tratta di un'etichetta che si sposa splendidamente con i secondi piatti a base di carne, come gli arrosti e gli stufati, ma anche con i formaggi a media stagionatura. La temperatura di servizio consigliata è compresa tra i 18 e i 20 °C, con decantazione di almeno 40 minuti prima della messa in tavola. Il bicchiere più adatto per la degustazione è un calice di tipo ballon, dal corpo panciuto e con lo stelo fine, eccellente nella valorizzazione delle proprietà organolettiche del prodotto. Si presta a una conservazione anche di 15 anni sugli scaffali delle cantine.

Vini dello stesso produttore:

Potrebbero interessarti anche:

contattaci

Contattaci

Servizio clienti 800 508 708
Lun - Ven 9.00 - 16.00

Pagamento

Pagamento

Pagamento sicuro con Carte di Credito oppure in contanti con SisalPay

Certificazioni

Certificazioni

Certificato SSL verified
Acquisti sicuri

Iscriviti alla newsletter

e ricevi subito 5€ di sconto

No, grazie. Non voglio il buono sconto

Vuoi continuare l’acquisto più tardi?

Salva i prodotti per ricevere un buono sconto, potrai completare l’ordine in un secondo momento senza dover comporre di nuovo il tuo carrello

Inserisci un indirizzo email valido
No, grazie. Non voglio il buono sconto