menu ×
miglior prezzo

P2 Dom Perignon

1998

Champagne AOC

Dom Perignon
Francia
  • Bottiglia 0,75 L 386,05

  •  

Disponibilità: 1 unità disponibile

-
+
Tipo vino: Bollicine
Aromi: Miele, Agrumi, Nocciola, Tostato
Abbinamenti: A Tutto Pasto
Vitigni: Chardonnay 55%, Pinot Nero 45%
Gradazione Alc.: 12,5%
Temperatura: 8-10°C
Colore: Giallo Paglierino
Corpo: Leggero

P2 Dom Perignon

Lo Champagne P2 Dom Perignon è il frutto di 16 anni di elaborazione, si fregia del marchio A.O.C. La sua produzione avviene con il 55% di uve a bacca bianca del vitigno Chardonnay e il rimanente 45% di Pinot Nero, nei vigneti del suddetto territorio. Le sue origini provengono dalla Borgogna dove fu impiantato dai monaci cistercensi dell'Abbazia di Pontigny. Lo champagne rientra nella cerchia dei pochi vini ai quali sia stato attribuito un inventore. Nell'anno 1670 Pierre Pèrignon monaco benedettino, venne inviato nell'Abbazia d'Hautvillers con le mansioni di tesoriere. Dopo un'accurata ispezione dei terreni adiacenti al convento, li trovò in uno stato di totale abbandono e decise di rimetterli in sesto. La sua passione per la campagna lo portò ad interessarsi dei vigneti e della produzione dei vini, sperimentando tecniche di assemblaggio e spremitura leggera. La vinificazione avviene con la raccolta manuale delle uve, che trasportate in cantina dopo un'accurata selezione dei migliori acini, vengono messi in torchi tradizionali per una pressatura soffice. Con il mosto della prima spremitura si ottiene la cuvèe. Vengono effettuate complessivamente quattro pressature, dalle prime tre si ricava il mosto per la produzione di Champagne, che viene trasferito in tini di acciaio inox a temperatura controllata per la fermentazione. Verso il mese di febbraio viene effettuato il travaso con l'aggiunta di vino vecchio per dare lo stesso sapore al novello Champagne. A primavera si effettua l'imbottigliamento nelle classiche bottiglie del Dom Perignon, con l'aggiunta di sciroppo zuccherino per poi essere messe a invecchiare prima di essere commercializzate.
Lo Champagne P2 Dom Perignon alla vista si presenta di colore giallo paglierino intenso, pieno e radiante. All' olfatto il suo bouquet è virile e imponente, sentori affumicati uniti a note mielate e sfumature di nocciole tostate. Al palato un sapore fresco e cremoso, deciso e sapido in chiusura. Ottimo come aperitivo, accompagnato con un parmigiano reggiano stagionato ne esalta il sapore. Si abbina perfettamente con piatti delicati. Come antipasto, si raggiunge il top del gusto accompagnando ostriche crude, oppure gratinate, storione affumicato, caviale russo e patè foie gras. Formaggi a pasta molle, come il camembert e il roquefort, riescono ad esaltare gli aromi di questo fantastico vino. ottimo come accompagnamento nei ricevimenti nuziali e per il brindisi finale con la torta matrimoniale. La temperatura di servizio è di 6-8°C, la bottiglia viene tenuta immersa in suaglass con acqua e ghiaccio, per una costante condizione termica all'interno della bottiglia. Il bicchiere adatto alla degustazione di questo champagne, è il flûte a stelo lungo.

Altri vini prodotti dalla cantina:

Altre etichette della stessa denominazione

contattaci

Contattaci

Servizio clienti 800 508 708
Lun - Ven 9.00 -13.00 14.00-18.00

Spedizione

Spedizione

Spedizione gratuita per tutti i vini della Selezione Origini

Pagamento

Pagamento

Pagamento sicuro con Carte di Credito oppure in contanti con SisalPay

Certificazioni

Certificazioni

Certificato SSL verified
Acquisti sicuri

Iscriviti alla newsletter

e ricevi subito 5€ di sconto

No, grazie. Non voglio il buono sconto