miglior prezzo

Prunotto Barbaresco

2014

Barbaresco DOCG

Prunotto - Marchesi Antinori
Piemonte
  • Bottiglia 0,75 L 23,50

  •  
  • offerta proposta da VINO75 . Vedi termini e condizioni
  • Spedizione Gratuita per ordini superiori a 69,00 €.
  • Spedizione in 1-5 giorni lavorativi.

Disponibilità: 100 unità disponibili

-
+
Tipo vino: Rosso
Aromi: Note Fruttate
Abbinamenti: Primi Piatti
Vitigni: Nebbiolo 100%
Gradazione Alc.: 13,5%
Temperatura: 16-18°C
Colore: Rosso Rubino
Corpo: Robusto

Prunotto Barbaresco

Il Prunotto Barbaresco è uno dei vini più importanti della cantina Marchesi Antinori, sita nell'entroterra piemontese e, più precisamente, nel comune di Alba. La conformazione geologica del territorio e le condizioni climatiche particolarmente favorevoli hanno permesso la produzione del prodotto vitivinicolo in esame, che si configura come piena espressione degli uvaggi del Nebbiolo. I suoi acini ellissoidi e dalla buccia pruinosa giungono al giusto grado di maturazione nella seconda metà di ottobre, mese in cui viene effettuata la vendemmia a mano. In seguito, si procede con la macerazione della durata di due settimane, durante le quali le uve del Nebbiolo sono tenute ad una temperatura massima di 30°C. Terminata la fermentazione malolattica, il vino viene scisso in due sezioni, in quanto una affinerà in botti realizzate in rovere francese e l'altra in barriques. Prima di essere commercializzato, riposerà per circa 10 mesi in vetro, all'interno delle cantine della tenuta. Al termine del processo vitivinicolo si ottiene un prodotto unico nel suo genere, le cui ottime qualità sono state riconosciute e garantite a livelli nazionali ed internazionali. Tra gli innumerevoli premi, sono infatti da annoverare quelli rilasciati dal Gambero Rosso, dall'Associazione Italiana Sommellier, dall'Espresso, dal Veronelli ed infine dal Wine Spectator.
Il Prunotto Barbaresco si presenta all'interno del calice di servizio con una cromaticità che non passa per nulla inosservata, essendo caratterizzato da un intenso colore rosso granato. Sin dal momento dello stappo, sprigiona un bouquet complesso di sentori che rimandano a sfere sensoriali differenti, le quali spaziano dal fruttato allo speziato. Nello specifico, è possibile riconoscere le note tipiche dei frutti rossi e delle erbe boschive. In ultimo, tali aromi vengono sostituiti da quelli del tabacco e della violetta. Al palato conferma un vino dalla grande eleganza, vista la sua buona corposità e la sua persistenza. La degustazione è inoltre accompagnata da tannini fini e da una sapidità che riprende le sensazioni olfattive. Date le peculiarità organolettiche, risulta particolarmente indicato per essere servito in accompagnamento a portate principali di pranzi o cene di notevole importanza. Si sposerà in maniera egregia con primi e secondi piatti che saranno realizzati a base di carne, come i ragù e gli arrosti. Inoltre, esalterà maggiormente le sue caratteristiche in abbinamento alla selvaggina o a formaggi stagionati a pasta dura. Per una degustazione ottimale, si consiglia di servirlo ad una temperatura che si aggira attorno ai 17°C. Inoltre, si raccomanda di utilizzare un calice di servizio ampio, il quale permette, grazie alla sua struttura, di ossigenare il vino in analisi e di far sì che sprigioni al meglio il complesso blend di note olfattive e gustative.

Altri vini prodotti dalla cantina:

Altre etichette della stessa denominazione

Iscriviti alla newsletter

e ricevi subito 5€ di sconto

No, grazie. Non voglio il buono sconto