menu ×
miglior prezzo

Puntalice

Cirò DOC

Senatore Vini
Calabria
  • Bottiglia 0,75 L 9,90

  •  

Disponibilità: 1000 unità disponibili

-
+
Tipo vino: Rosé
Aromi: Note Fruttate, Aromatico
Abbinamenti: Primi di Pesce, Pesce, Carni Bianche
Vitigni: chardonnay, greco bianco, incrocio manzoni, sauvignon blanc
Gradazione Alc.: 13,5%
Temperatura: 10-12°C
Colore: Rosa Cerasuolo
Corpo: Leggero

La scheda del sommelier


Andrea Chinosi

Sommelier A.I.S. dal 2010

Alla vista

  • limpidezza
  • consistenza
  • effervescenza

Un bel rosa antico elegante e piacevole, si accompagna nel calice ad un'ottima consistenza.

All'olfatto

  • intensità
  • complessità
  • qualità

Intenso, di piccoli frutti di bosco come lamponi e ribes e poi note floreali di violetta e rosa, leggera pungenza che ricorda una nota gessosa.

Al palato

  • dolcezza
  • acidità
  • tannino
  • sapidità

Grande carattere per un vino che entra verticale in bocca grazie ad una notevole acidità e ci rimane a lungo grazie a quella nota gessosa che in bocca si traduce in una buona sapidità.

Puntalice

Il Puntalice rappresenta una delle etichette di punta dell'azienda Senatore Vini, importante realtà vitivinicola della Calabria. I vigneti principali sono localizzati in provincia di Crotone, più precisamente nella località di Cirò Marina, con vista dall'alto sul Mar Ionio. Proprio la brezza proveniente dal litorale garantisce un microclima perfetto per la coltivazione dell'uva. Il clima è mediterraneo, con inverni non troppo freddi ed estati calde e senza grandi precipitazioni. Le correnti provenienti dal mare consentono di avere una spiccata differenza di temperatura tra giorno e notte, condizione ideale per un'ottima maturazione degli acini. Le vigne sono coltivate secondo il sistema a contro spalliera e si sviluppano su terreni secchi e ricchi di componenti argillose. Tali caratteristiche permettono ai viticoltori di ottenere un grande vino, la cui qualità è certificata dal marchio DOP. L'uvaggio utilizzato è autoctono e costituito dal Gaglioppo in purezza al 100%, che presenta diverse varianti, dal rosso fino al rosato, che è la qualità usata per ottenere l'etichetta. Tra fine settembre e inizio ottobre i grappoli raggiungono il grado di maturazione ottimale e possono essere sottoposti alla vendemmia. Dopo una breve macerazione sulle bucce, il mosto è lasciato fermentare in vasche di acciaio. Il vino è infine imbottigliato e deve passare un breve periodo sotto vetro prima di poter essere commercializzato.Il Puntalice visivamente mostra un bel colore rosato, con tonalità prevalenti di petalo rosa che virano sull'arancio alla vista del sole. Il bouquet floreale è intenso ed estremamente piacevole, con buona presenza di frutti rossi, fiori di pesco e rosa a solleticare l'olfatto. Sul fondo si possono cogliere sensazioni speziate dolci, in cui sono la vaniglia e la noce moscata a evidenziarsi maggiormente. Il sapore è morbido e vellutato, in grado di conquistare il palato e lasciare a lungo impresso un finale suadente. L'acidità è buona e si sviluppa su una persistente trama tannica, che equilibra bene la mineralità e la sapidità dei vino. Vino eccellente per una cena informale tra amici, è un grado di valorizzare soprattutto le pietanze a base di pesce. Superbo con le crudités di molluschi e con le fritture di mare, si adatta bene anche alle verdure e a primi piatti leggeri. Da provare pure con i formaggi freschi e con le specialità a base di carne rossa. La temperatura consigliata per la degustazione è compresa tra i 14 e i 16 °C, senza necessità di decantazione. Il bicchiere indicato per il servizio è un calice per rosati dal corpo medio, in grado di far percepire tutte le sfumature organolettiche nascoste nell'etichetta.

Altri vini prodotti dalla cantina:

Altre etichette della stessa denominazione

Iscriviti alla newsletter

e ricevi subito 5€ di sconto

No, grazie. Non voglio il buono sconto