menu ×

Renosu Rosso

Senza Denominazione di Origine

premi

REGIONE

map-pin Sardegna

CANTINA

Tenute Dettori

COLORE

FORMATO

Bottiglia 0,75L

-
+

Disponibilità: 25 unità disponibili

spedizione gratuita

Acquistane 12 per avere la spedizione gratuita!

Tipo vino: Rosso
Aromi: Note Fruttate, Speziato, Erbe Aromatiche, Liquirizia, Agrumi
Abbinamenti: Carni Rosse, Carni Bianche, Arrosti, Affettati e Salumi, Primi Piatti, Formaggi Media Stagionatura
Vitigni: Cannonau, Monica e Pascale
Gradazione Alc.: 13%
Colore: Rosso Rubino
Corpo: Robusto
Temperatura di Servizio: 16-18°C
Altre informazioni: Triple A

Descrizione Renosu Rosso

Il Renosu Rosso è il vino Base delle Tenute Dettori, nulla togliendo a questo vino, resta sempre un vino pregiato. I vigneti sono localizzati a Sennori, in uno scenario perfetto per la viticoltura e influenzato positivamente dal Mediterraneo. Il terreno è prevalentemente collinare, con vigne situate a un'altezza compresa tra 200 e 300 metri sul livello del mare. Il suolo ha uno splendido colore bianco, con una composizione principalmente calcarea composta da arenarie e sostanze calcaree del Miocene. Il clima è mite durante tutto l'anno, con inverni non troppo freddi ed estati calde che risentono dell'influenza del maestrale. L'aerazione ottimale è favorita dalla posizione collinare delle vigne, coltivate con il classico sistema ad alberello sardo, senza irrigazione. Il vino è ottenuto unendo tre uvaggi a bacca nera tipici del territorio sassarese: il Cannonau, il Monica e il Pascale. Quando gli acini hanno raggiunto un grado di maturazione ottimale, tra la fine di agosto e l'inizio di settembre, si svolge la vendemmia. Le uve o vini che non passano alla dura selezione della Cantina Vengono utilizzate per il Renosu, in questo vino sapientemente costruito può confluire anche uve da annate diverse, un blend e per queste non viene pubblicata l’annata in etichetta.
Il mosto è lasciato fermentare in grandi vasche, per poi subire l'affinamento. L'etichetta non subisce filtrazioni prima dell'imbottigliamento, che chiude il processo produttivo dopo qualche mese.
Il Renosu Rosso visivamente mostra un intenso colore rosso rubino, da cui emergono macchie violacee nelle annate che presentano maggiore affinamento. Il bouquet olfattivo è particolarmente complesso, con sentori speziati che si innestano su note di frutta matura a bacca rossa. Si possono percepire la ciliegia marasca, il lampone e la ciliegia, con erbe aromatiche come il timo e il rosmarino che vanno ad integrarsi sullo sfondo odoroso. La mandorla tostata, la liquirizia e la cannella sviluppano la coda dell'etichetta, rivelandosi nuovamente anche al momento dell'assaggio. Il sapore è morbido e avvolgente, con una buona presenza di tannini che vanno a smorzare la mineralità degli uvaggi sardi. Il finale è persistente e di grande personalità, rendendo il vino ideale per una cena tra amici. Adatto alla degustazione a tutto pasto, trova il suo abbinamento ideale con i secondi piatti a base di maiale. Da provare con i malloreddus, con il porceddu al forno oppure con il classico Pecorino a lunga stagionatura. La temperatura di servizio consigliata è compresa tra i 16 e i 18 °C, con decantazione di un'ora prima della messa in tavola. Il bicchiere più adatto per assaporarlo è un calice dalla media apertura, in grado di garantire un'ossigenazione ottimale che valorizza tutte le sfumature e le proprietà del vino.

Analisi visiva
  • limpidezza
  • consistenza
  • effervescenza

Alla vista ha un intenso colore rosso rubino, con sfumature violacee nelle bottiglie più vecchie, denso e consistente nel calice.

Analisi olfattiva
  • intensità
  • complessità
  • qualità

All'olfatto risulta complesso, fine e originale, un naso molto mediterraneo con note che vano dalle floreali alle fruttate, di violetta, prugna, ciliegia, visciola affiancate da sentori salmastri di liquirizia, di timo e rosmarino. E' presente anche una sfumatura di mandorla tostata e di cuoio che vanno ad integrare il corredo olfattivo.

Analisi gustativa
  • dolcezza
  • acidità
  • tannino
  • sapidità

Al palato è slanciato, ma morbido e avvolgente. Ottimi i tannini che vanno a equilibrare la mineralità. E' sapido. Un vino unico e appagante, persistente e di grande personalità.

Il Nostro Sommelier, I Consigli Del Nostro Esperto

In Origini abbiamo un team di esperti sommelier che degusta ogni singola bottiglia aiutandoti a scoprire il mondo dei piccoli artigiani del vino. Grazie all’esperienza maturata nel tempo, riusciamo a guidare ogni utente nel proprio acquisto attraverso contenuti che facilitano la ricerca tra vitigni, provenienze geografiche e tipologie vinicole.

ANNO
NOME
PREMIO
SA
Origini
90/100
Wine Spectator
89/100

Altri vini prodotti dalla cantina:

Altre etichette della stessa denominazione

contattaci

Contattaci

Servizio clienti 800 508 708
Lun - Ven 9.00 -13.00 14.00-18.00

Spedizione

Spedizione

Spedizione gratuita per tutti i vini della Selezione Origini

Pagamento

Pagamento

Pagamento sicuro con Carte di Credito oppure in contanti con SisalPay

Certificazioni

Certificazioni

Certificato SSL verified
Acquisti sicuri

Iscriviti alla newsletter

e ricevi subito 5€ di sconto

No, grazie. Non voglio il buono sconto

Vuoi continuare l’acquisto più tardi?

Salva i prodotti per ricevere un buono sconto, potrai completare l’ordine in un secondo momento senza dover comporre di nuovo il tuo carrello

Inserisci un indirizzo email valido
No, grazie. Non voglio il buono sconto