miglior prezzo

Ribolla Gialla

2016

Friuli Colli Orientali DOC

Livio Felluga
Friuli-Venezia Giulia
  • Bottiglia 0,75 L 16,35

  •  

Disponibilità: 12 unità disponibili

-
+
Tipo vino: Bianco
Aromi: Note Floreali
Abbinamenti: Aperitivi
Vitigni: Ribolla Gialla 100%
Gradazione Alc.: 12%
Temperatura: 8-10°C
Colore: Giallo Paglierino
Corpo: Medio

Ribolla Gialla

Il Ribolla Gialla ha origine nelle cantine dell'azienda vitivinicola Livio Felluga, prodotto in zone collinari e frutto di un'accurata selezione di uve, coltivate nei più vecchi vigneti di Rosazzo, in Friuli. Questo vino gode dell'etichetta DOC Friuli Colli Orientali, certezza di altissima qualità. Il clima cui sono soggette le coltivazioni è misto tra continentale e adriatico. Gli inverni sono freddi, diversamente le estati si presentano abbastanza miti. Il terreno gode di un'ottima ventilazione e drenaggio. Il terroir è un flysh di marne e arenarie di origine eocenica, nel substrato si trovano calcare, scheletro e sali minerali che arricchiscono gli aromi degli acini. L'allevamento delle viti segue il metodo classico Guyot, con esposizione dei filari a sud-est e sud, ad un'altezza compresa tra i 100 e 200 metri rispetto al livello del mare. Questo vino nasce impiegando uva Ribolla Gialla, vendemmiate tra l'ultima decade di settembre e la prima di ottobre. La raccolta è manuale eseguita da personale specializzato, con selezione dei grappoli migliori e più maturi. Dopo la diraspatura, si ha la pressatura usando macchine a pigiatura soffice, per l'estrazione del mosto vergine. La macerazione si ottiene in serbatoi di acciaio inox termo-condizionati, con frequenti rimontaggi per circa tre settimane. Il vino inizialmente affina sempre in acciaio, successivamente in bottiglia per due mesi.
Il Ribola Gialla all'esame visivo si presenta in bottiglia con un tipico colore giallo paglierino intenso, appena versato nel calice assume dei riflessi dorati. Al naso esprime con decisione sentori intensi fruttati, seguiti da note di fiori di susino, zagara e cedro, con accenni di amolo e pietra focaia. In bocca ha un ottimo equilibrio tra la sensazione acida e la sapidità. La sua struttura dona freschezza e morbidezza, è vivace e con un buon corpo. Si avverte soprattutto il sapore fruttato, successivamente lascia il posto ad accenni di limone e the verde. Il finale è piacevolmente amaro e persistente, si avvertono i sapori fruttati ed il suo retrogusto è soddisfacente ed acidulo. Questo vino bianco può essere servito accompagnando l'intero pasto, perfetto come aperitivo e con dolci secchi. Consigliato per i primi piatti a base di pesce e carni bianche alla brace e grigliate. Si sposa con i crostacei, frutti di mare, verdure pastellate, sformati e formaggi freschi. La sua temperatura di servizio è tra 8 °C e 10 °C, da offrire preferibilmente in un bicchiere a corpo stretto.

Altri vini prodotti dalla cantina:

Altre etichette della stessa denominazione

Iscriviti alla newsletter

e ricevi subito 5€ di sconto

No, grazie. Non voglio il buono sconto