miglior prezzo

Syrah Tellus Lazio Magnum

2015

Lazio IGT

Falesco
Lazio
  • Magnum 1,5 L 38,77

  •  

Disponibilità: 3 unità disponibili

-
+
Tipo vino: Rosso
Aromi: Note Fruttate
Abbinamenti: Carni Rosse
Vitigni: Syrah 100%
Gradazione Alc.: 14%
Temperatura: 16-18°C
Colore: Rosso Rubino
Corpo: Robusto

Syrah Tellus Lazio

Il Syrah Tellus Lazio è un vino rosso prodotto sulle colline laziali dall'azienda Falesco, situata nel Comune di Montecchio, in provincia di Terni. Il vitigno utilizzato è il Syrah in purezza, una varietà d'uva diffusa in tutto il mondo, in grado di regalare un prodotto dal colore intenso e con profumi decisi e riconoscibili. I vigneti si estendono per 20 ettari situati a 300 metri sul livello del mare; i terreni sono di tipo sabbioso, a media tessitura, e la tecnica di coltivazione è a cordone speronato. L'età media delle viti è di 15 anni, e la produzione per ettaro è di 15 quintali. La vendemmia delle uve ha inizio a metà settembre e, successivamente alla spremitura, viene svolta per pochi giorni la macerazione a freddo ad una temperatura di 18-20°C, al fine di esaltare la freschezza e la fragranza dell'uva Syrah; in seguito la fermentazione alcolica prosegue ad una temperatura di 25-27°C per altri 10 giorni. La fermentazione malolattica ha luogo in barrique di secondo passaggio per 5 mesi, al termine dei quali il vino è imbottigliato per essere commercializzato. L'etichetta del prodotto, che è contraddistinto dalla denominazione di Indicazione Geografica Tipica Lazio, riproduce un'opera pittorica per mezzo della quale alcuni artisti hanno riportato su tela le impressioni dei degustatori di tale vino.
Il Syrah Tellus Lazio è un vino rosso dai sapori decisi ma allo stesso tempo raffinati, in grado di soddisfare sia il degustatore poco esperto, sia l'appassionato. All'esame visivo possiamo notare come tale prodotto sia contraddistinto da un colore rosso rubino intenso con riflessi violacei, con sfumature che variano a seconda dell'invecchiamento, e da una densità riscontrabile dagli archetti sulla superficie del bicchiere. Al naso è possibile percepire un vivace bouquet composto principalmente da sentori di frutta fresca, tipica del Syrah, come la ciliegia, ma anche aromi speziati, di vaniglia, ed altri derivanti dalla fermentazione in legno. Portando il vino alla bocca, se ne coglie la struttura, la vivacità e si possono ritrovare le stesse sfumature di frutta, assieme ad un gusto avvolgente, dolce, dai tannini morbidi ed un finale rotondo e persistente. Gli abbinamenti ideali sono quelli con le carni rosse, la selvaggina ed il pollame, tipo il piccione o l'anatra. Va stappato un'ora prima di essere servito e consumato ad una temperatura compresa tra i 16-18°C, in calici di tipo Bordeaux, ideali per far risaltare le proprietà organolettiche del prodotto e permettere l'ossigenazione del vino. Si presta ad un moderato invecchiamento in cantina.

Altri vini prodotti dalla cantina:

Altre etichette della stessa denominazione

Iscriviti alla newsletter

e ricevi subito 5€ di sconto

No, grazie. Non voglio il buono sconto