Disponibilità: 3 unità disponibili

-
+
Tipo vino: Rosso
Aromi: Note Fruttate
Abbinamenti: Selvaggina
Vitigni: Altri vitigni
Gradazione Alc.: 14,5%
Temperatura: 16-18°C
Colore: Rosso Rubino
Corpo: Robusto

PREMI E RICONOSCIMENTI


2013
Origini
89/100

2012
Gambero Rosso

2011
Espresso
Gambero Rosso

2010
Wine Spectator
91/100

Turriga

Il Turriga Isola dei Nuraghi è un vino rosso prodotto dalla Cantina Argiolas, l'azienda vitivinicola più famosa della Sardegna e presente sul mercato vinicolo italiano e mondiale con diverse etichette di successo. Una di queste è appunto il Turriga, un vino nato nel 1988 per mano di Giacomo Tachis, che nel corso degli anni si è imposto come prodotto di punta delle Cantina Argiolas e che si contraddistingue per eleganza e struttura.
Il Turriga si ottiene dalla combinazione di alcuni tra i principali vitigni a bacca rossa della Sardegna: Cannonau, Carignano, Bovale Sardo. A queste uve, la cui percentuale è variabile a seconda delle annate, viene aggiunta in piccola percentuale anche della Malvasia Nera.
Le uve che danno vita a questo ottimo vino nascono nelle campagne di S'Elegas e di Piscina Trigus, precisamente nei vigneti delle Tenute Turriga. Il territorio è prevalentemente collinare ed è caratterizzato da un suolo di tipo calcareo medio, quindi ricco di sassi e formato da vari strati rocciosi disgregati. La raccolta delle uve, che deve essere eseguita rigorosamente a mano, avviene nel periodo compreso tra ottobre e novembre. Dopo l'attenta selezione delle uve inizia il processo di fermentazione, nel corso del quale la temperatura viene controllata e mantenuta tra i 28 °C ed i 32 °C. La macerazione ha una durata di circa 16-18 giorni. Per l'invecchiamento sono necessari tra i 18 ed i 24 mesi, durante i quali il vino riposa in barriques nuove di rovere francese. L'affinamento avviene in bottiglia per un periodo di almeno 12-14 mesi.

Altri vini prodotti dalla cantina:

Altre etichette della stessa denominazione

Iscriviti alla newsletter

e ricevi subito 5€ di sconto

No, grazie. Non voglio il buono sconto