menu ×

I Vini Australiani

L’Australia è il quarto paese al mondo per esportazione di vino e la metà dei vini prodotti sono dei bianchi da tavola.

La nostra selezione

lla fine del XVIII secolo l’Australia inizia a dedicarsi alla viticoltura e oggi arriva a contare più di 2000 produttori di vino. Gli australiani bevono circa 30 litri pro capite all’anno, per un totale di 530 milioni di litri. Il 60% della produzione, che si aggira sui 750 milioni di litri è esportata facendo dell’Australia il quarto paese al mondo per esportazione di vino sul mercato internazionale. La metà dei vini prodotti sono dei bianchi da tavola e un buon 35% è vino rosso. Il vino importato dagli australiani è solo il 16%. Gli ettari coltivati a vite sono 160 mila distribuite in ben 60 regioni vinicole le cui più importanti sono l’Australia Meridionale, Vittoria, Australia Occidentale, Tasmania, Queensland e Nuovo Galles del Sud. I vitigni più coltivati sono lo Shiraz, il Cabernet Sauvignon, lo Chardonnay, il Merlot, il Semillon, il Pinot Nero, il Riesling e il Sauvignon Blanc. Vitigni autoctoni non ce ne sono e la Vitis Vinifera fu impiantata dall’Europa.

contattaci

Contattaci

Servizio clienti 800 508 708
Lun - Ven 9.00 -13.00 14.00-18.00

Pagamento

Pagamento

Pagamento sicuro con Carte di Credito oppure in contanti con SisalPay

Certificazioni

Certificazioni

Certificato SSL verified
Acquisti sicuri

Iscriviti alla newsletter

e ricevi subito 5€ di sconto

No, grazie. Non voglio il buono sconto

Vuoi continuare l’acquisto più tardi?

Salva i prodotti per ricevere un buono sconto, potrai completare l’ordine in un secondo momento senza dover comporre di nuovo il tuo carrello

Inserisci un indirizzo email valido
No, grazie. Non voglio il buono sconto