menu ×

I vini della Slovenia

Confinante con l’Italia, la vicina Slovenia, con i suoi paesaggi montuosi e con i suoi laghi pittoreschi, è da sempre apprezzata per l’eccelsa qualità dei suoi vini.

La nostra selezione

In Slovenia ci sono ben tre regioni vinicole che con i loro distretti contribuiscono a produrre alcuni dei migliori vini al mondo. Le differenze climatiche, quelle del luogo e dei metodi di invecchiamento permettono a ciascuna regione vinicola di avere la propria selezione di varietà. A sud ovest è localizzata la regione vinicola Primorska in cui le viti, grazie al clima mediterraneo, producono vini di fama internazionale. I quattro distretti che la compongono sono il Vipavska dolina, definito la “California slovena” per la mitezza del clima; il Collio sloveno, proprio al confine con l’Italia, in cui si producono degli ottimi bianchi come il Ribolla, Chardonnay, Sauvignon e Pinot Grigio; l’Istria slovena con l’affermazione della Malvasia e la terra del Carso, comunemente detta “Terra rossa”, in cui si hanno vini dal sapore forte e secco prodotti dall’ uva del vitigno Refosco. A sud est si ha la regione Posavje con tre distretti vinicoli. Il Dolenjska, ricco di piccoli vigneti in cui è possibile ammirare le “zidanice”, ossia le casette tipiche dei viticoltori. Tra i rossi prodotti si hanno lo Zametna Crnina, il Franconia e il Portoghese, mentre tra i bianchi lo Chardonnay, il Sauvignon e il Riesling Italico. Peculiarità di questo distretto è il Cvicek, una cuvée rossastra composta da almeno quattro tipi di vino; inizialmente considerato di bassa qualità, ora è il vino più amato in Slovenia per via della scoperta delle sue proprietà benefiche. Nel Bela krajina vengono prodotti degli eccezionali Rosé che hanno ricevuto molti premi internazionali. I vini frizzanti sono per lo più affermati nel Bizeljsko-Sremic. L’ultima regione, la più grande, che si estende in tutta la zona nord orientale, è la Podravje. Con aromi fruttati e floreali a prevalere sono i vini bianchi. I due distretti sono Il Štajerska Slovenija ed il Prekmurje, entrambi noti per i loro vini frizzanti. Grazie al clima temperato si ha la coltivazione del vitigno Riesling Italico mentre tra i bianchi più importanti ci sono il Sauvignon, il Traminer e il Moscato Giallo; tra i rossi il Franconia e il Pinot Nero. Nella città di Maribor, considerata la capitale del vino, si trova la vite attiva più vecchia del mondo: con 400 anni di età è diventata una vera attrazione per i tanti appassionati o semplici turisti che vogliono avvicinarsi di più alla storia del paese.

La Produzione vinicola

La maggiore produzione dei vini è concentrata a Primorsk, Posavje e Podravje.

Le denominazioni

contattaci

Contattaci

Servizio clienti 800 508 708
Lun - Ven 9.00 -13.00 14.00-18.00

Spedizione

Spedizione

Spedizione gratuita per tutti i vini della Selezione Origini

Pagamento

Pagamento

Pagamento sicuro con Carte di Credito oppure in contanti con SisalPay

Certificazioni

Certificazioni

Certificato SSL verified
Acquisti sicuri

Iscriviti alla newsletter

e ricevi subito 5€ di sconto

No, grazie. Non voglio il buono sconto

Vuoi continuare l’acquisto più tardi?

Salva i prodotti per ricevere un buono sconto, potrai completare l’ordine in un secondo momento senza dover comporre di nuovo il tuo carrello

Inserisci un indirizzo email valido
No, grazie. Non voglio il buono sconto