I Vini del Sud Africa

L’Africa è uno dei continenti più estesi ma solo uno stato, il Sud Africa, è quello più coinvolto nella produzione di vini.

La nostra selezione

L’Africa nonostante sia un continente molto esteso dedica poco spazio alla coltivazione della vita. Su tutti i suoi stati, l’unico veramente coinvolto nella produzione vinicola è il Sud Africa al punto da essere uno dei primi dieci produttori di vini al mondo che fa ben sperare in risultati migliori. Il consumo pro capite di vino è in realtà molto bassa, meno di 10 litri l’anno. L’unico vitigno autoctono è il Pinotage, un incrocio tra Pinot Nero e Cinsaut, mentre tutte le altre sono di provenienza francese. La produzione è concentrata a sud del paese nelle località di Città del Capo e del Capo di Buona Speranza. Lo chenin blanc è il vitigno più implementato ed è quello da cui si realizzano vitigni migliori. Interessante è la zona di Costantia, nella parte più antica del Sud Africa in cui si produce un ottimo vino dolce. Altri vitigni utilizzati sono Cabernet Sauvignon, il Merlot e il Syrah.

Iscriviti alla newsletter

e ricevi subito 5€ di sconto

No, grazie. Non voglio il buono sconto