menu ×

I Vini della Svizzera

La Svizzera ha dei vini poco conosciuti per via delle poche esportazioni, eppure ha oltre 200 varietà di vitigni coltivate nelle sei regioni

La nostra selezione

La Svizzera ha solo lo 0,2% della superficie vitata mondiale e i suoi vigneti si estendono per 15 mila ettari. Vi sono tanti vigneron, ossia vignaioli, che coltivano la vite preferendo la qualità rispetto alla quantità e infatti solamente il 2% della produzione svizzera viene esportata. Le prime vigne furono impiantate dai Romani 2500 anni fa e a renderle caratteristiche, con i loro tipici muretti, furono i monaci nel medioevo. Le varietà di vitigni utilizzate sono più di 200 e si suddividono in sei regioni: Vallese, Vaud, Ginevra, i Tre Laghi-le Vully, la Svizzera orientale e il Ticino. I vitigni più tipici sono il Pinot Nero e lo Chasselas che occupa circa il 40% della superficie vitata. Tra i più utilizzati si hanno poi l’Amigne, Petite Arvine, Cornalin, Räuschling, Garanoir e Merlot.

contattaci

Contattaci

Servizio clienti 800 508 708
Lun - Ven 9.00 -13.00 14.00-18.00

Spedizione

Spedizione

Spedizione gratuita per tutti i vini della Selezione Origini

Pagamento

Pagamento

Pagamento sicuro con Carte di Credito oppure in contanti con SisalPay

Certificazioni

Certificazioni

Certificato SSL verified
Acquisti sicuri

Iscriviti alla newsletter

e ricevi subito 5€ di sconto

No, grazie. Non voglio il buono sconto

Vuoi continuare l’acquisto più tardi?

Salva i prodotti per ricevere un buono sconto, potrai completare l’ordine in un secondo momento senza dover comporre di nuovo il tuo carrello

Inserisci un indirizzo email valido
No, grazie. Non voglio il buono sconto